Curriculum

   Nasco nel 1961 a Torino. Sin da ragazzo vengo introdotto alla conoscenza della piante e alla loro cura da mio padre Alessandro, laureato in Agraria.

   Dopo il liceo Scientifico frequento la Scuola Politecnica di Design a Milano, indirizzo di Industrial Design, dove affino il  senso estetico non solo per la natura ma anche per l’arte, intraprendendo la progettazione e la realizzazione di installazioni luminose su misura.

Il mio percorso di crescita continua durante il periodo di servizio civile (1982) presso Italia Nostra, dove mi dedico alla conservazione e alla valorizzazione di beni artistici e naturali torinesi.

Nel 1992 a Villanova d’Asti fondo il “Vivaio Fiorella Gilli”, uno dei primi vivaio-giardino d’Italia, ampliando le varietà di piante trattate prima del mio arrivo e introducendone di rare (prima i soli rivenditori erano all’estero). Viene così a delinearsi l’idea , per me importantissima, di un luogo dove i clienti possono vedere le piante nel loro sviluppo e ambientazione.

Durante gli anni nell’astigiano collaboro e  realizzo articoli per la rivista “Gardenia” per circa un decennio. Di quegli anni è ancora un ciclo di lezioni , fortemente voluto dalla Prof. Accati Garibaldi, che ho tenuto di fronte agli studenti della Facoltà di Agraria .

Passati i 13 anni di collaborazione al vivaio Gilli, e terminata l’esperienza con un’impresa per la progettazione di giardini e la fornitura di arredi da giardino, torno alla mia passione per la progettazione e la realizzazione di giardini mettendomi in proprio ed infine, nel corso del 2015, apro un piccolo vivaio specializzato in piante da giardino rare ma rustiche al clima del nord Italia.

Progettare e realizzare giardini è la mia grande felicità.
Realizzare installazioni luminose è la mia forma artistica.
Amo il giardino e soprattutto sono felice della felicità e della consapevolezza che provoco nel cliente negli anni.
Credo proprio che questo sia lo scopo della mia vita.